Quei 6 deputati radicali

Il 14 dicembre il governo riuscirà ad ottenere la fiducia?

La differenza tra i due schieramenti è minima e Berlusconi sta cercando in tutti i modi di strappare gli ultimi voti necessari per superare questo esame. Molti analisti sostengono che, nonostante i numeri in questo momento non sembrino favorevoli al governo, il margine sia così ridotto che potrebbero esserci nuovi colpi di scena in questi ultimi dieci giorni di “campagna acquisti”.

Anche solo una semplice riduzione del quorum potrebbe essere a questo punto decisiva. A questo sembra puntare il governo: incassare la fiducia, per quanto basata su equilibri debolissimi, sarebbe una prova di forza nei confronti delle opposizioni ed in particolar modo dei fuorisciti di Futuro e Libertà.

A far pendere l’ago della bilancia dalla parte del governo Berlusconi potrebbero essere i 6 deputati radicali. E’ proprio Marco Pannella a lasciare aperta una porta:

“Quando si riconosce carattere e dignità di interlocutore politico al più antico partito nato in Italia e per unanime riconoscimento responsabile di grandi conquiste di diritti civili nel nostro paese, che sia Bersani, Berlusconi, Bossi o Di Pietro, noi riteniamo non solamente utile, ma anche necessario un dialogo costruttivo sull’immediato e sulle prospettive. Che si tratti di capi o vice-capi della maggioranza o dell’opposizione”

A queste parole sono seguiti alcuni incontri che sembrano poter addirittura portare ad un ingresso dei radicali nel governo, che dovrà comunque procedere ad un rimpasto dopo le dimissioni dei “futuristi”. Ottimista il deputato PDL Carlo Ciccioli che a riguardo ha dichiarato:

“Ho visto sincerità e buona fede. Per ora non abbiamo assunto impegni, però l’atteggiamento di Pannella era positivo, i radicali danno il meglio nelle situazioni critiche…”

Il 14 dicembre i 6 deputati radicali come si comporteranno? Terranno in vita il governo Berlusconi?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Italia, Politica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...