Un cablogramma anche per D’Alema

L’ultimo cablogramma di Wikileaks riguardante l’Italia riporta un giudizio che Ronald Spogli, ambasciatore Usa, avrebbe trasmesso nel 2008:

“Sebbene la magistratura italiana sia tradizionalmente considerata orientata a sinistra, l’ex premier ed ex ministro degli Esteri Massimo D’Alema ha detto lo scorso anno che la magistratura è la più grande minaccia allo Stato italiano”

Non è ovviamente tardata la smentita di D’Alema:

“Accanto ad osservazioni ovvie su fughe di notizie e intercettazioni, viene riportato un giudizio abnorme sulla magistratura che non ho mai pronunciato, che non corrisponde al mio pensiero e che evidentemente all’epoca è stato frutto di un fraintendimento tra l’ambasciatore Spogli e me”

Secondo il documento rilasciato da Wikileaks quindi ci sarebbe, anche nel centrosinistra, qualcuno che considera la magistratura come un nemico da combattere. La nomina a Ministro della Giustizia per Clemente Mastella, non bastava come prova?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Italia, Politica e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...