Che ne facciamo di Report?

In una bella intervista pubblicata su Il Fatto quotidiano di qualche giorno fa Milena Gabanelli esprimeva tutte le sue perplessità sulle trattative, in evidente fase di stallo, per la nuova edizione di Report.

“Di solito iniziamo a maggio per le puntate di autunno. Siamo a metà luglio, e quello che so lo leggo sui giornali, a me nessuno ha detto nulla direttamente.”

A tal proposito ieri Rizzo Nervo, consigliere Rai in quota PD, ha dichiarato:

“Il direttore generale ha detto in Consiglio di amministrazione che la Rai può farsi carico della tutela legale dei giornalisti sia interni che esterni, con l’esclusione dei profili di responsabilità derivanti da colpa grave. A questo punto immagino, se le parole hanno un senso, che la conduttrice di Report sarà convocata già oggi (ieri 21 luglio ndr) pomeriggio per firmare il rinnovo del contratto, in caso contrario sarebbe evidente che vi è la volontà di chiudere Report”.

A questo punto non è pensabile rimandare ancora la decisione. La Rai vuole che una trasmissione come Report resti come fiore all’occhiello del tanto sbandierato servizio pubblico? Perchè il tempo stringe ed attendere oltre significherebbe chiudere la trasmissione cercando di scaricare la responsabilità di tale scelta.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Italia, Politica, Televisione e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...