La parola “famiglia”

In una Milano che sta per ricevere la visita di Benedetto XVI si accende la discussione sul tema delle unioni civili. A rilanciare la questione è il sindaco Giuliano Pisapia che ha dichiarato che se il Consiglio Comunale non dovesse decidere entro fine anno, provvederà con la sua Giunta all’istituzione di un registro per le unioni civili. Non sono ovviamente tardate le risposte polemiche.

Savino Pezzotta, ex segretario della Cisl ed oggi deputato eletto tra le fila dell’UDC, ha dichiarato che Pisapia avrebbe dovuto aspettare qualche giorno per rispetto dei cattolici che stanno per accogliere il papa, mentre Formigoni, probabilmente appena rientrato da vacanze pagate da qualche sconosciuto, è stato più tranciante affermando che “di famiglia ne conosco una sola, fatta di un uomo, una donna e dei bambini”.

Perché due persone dello stesso sesso che si amano, oppure eterosessuali ma senza figli non si possono definire una famiglia? Se è la parola che dà fastidio, possiamo cambiarla. I diritti però devono essere gli stessi delle coppie che “conosce” Formigoni. Questo deve essere chiaro a tutti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diritti, Italia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La parola “famiglia”

  1. cordialdo ha detto:

    La cosa grave è che i cosiddetti cattolici che militano come Pezzotta in un partito del quale alcuni membri sono stati condannati in via definitiva come mafiosi, in nome della loro limpida celta di coscienza vogliono imporre la loro dittatura alla coscienza degli altri. E’ il regalo che ci lasciò Palmiro Togliatti quando, alla Costituente, volle a tutti i costi, sappiamo bene perchè, che il concordato col suo strapotere al Vaticano, fosse inserito nell’art. 7 della Costituzione. L’unico caso al mondo che abbia un trattato internazionale inserito nella propria Costituzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...